Ricerca Avviata

La storia

Il Primo Circolo Didattico di Mondragone viene istituito nell'edificio "E.De Amicis", che  era stato progettato dall'ing.Prota e dall'ing. Beatrice e i lavori erano iniziati nel ¹38, col Podestà Schiappa, ma solo nel '42 erano stati ultimati. In quella data, poiché c'era la guerra, l'istituto rimase inattivo e fu preda di sciacalli che ne asportarono porte, finestre, marmi, nonché alcune mattonelle e gli impianti dei bagni. Nel '47, infine, dopo che furono espletati i lavori di restauro, l'istituto incominciò a funzionare e nel '49 vi fu ufficialmente istituito il I Circolo Didattico, in cui prese subito servizio una figura che è risultata cara a diverse generazioni, Giuseppe Sorvillo, il "mitico "Zi Peppe", padre del geom. Pasquale. Era il bidello -custode, ma era famoso, per la sua umanità e per la sua intraprendenza, più dello stesso Direttore. Quando andò in pensione, fu sostituito da un'altra "storica" figura, Amato (Amatuccio)Migliore che raccolse in pieno la sua eredità.
Gli insegnanti che prestavano servizio nella scuola sono rimasti famosi, come esempi perfetti di attaccamento al dovere e modelli di comportamento per diverse generazioni.
I nomi sono ormai scolpiti nella memoria: Ambrisi, Calenzo, Ceruzzi, Corrente, Cresci, D'Angelo, De Iacovo, Del Forno, Della Rocca, Fontana, Miraglia, Nardella, Pagliaro, Piglialarmi, Potenza, Russo, Sementini, Simeone, Sorrentino, Verderame, Verdolotti, Vrola e tanti altri.
A dirigere la Scuola, nel corso di tutti questi anni, si sono alternati molti dirigenti, sempre forestieri.. Il primo mondragonese, titolare per diversi anni, è stato Michele Fusco, stimato dirigente e rimpianto da tutti alla sua scomparsa. Dopo di lui, alcuni dirigenti di passaggio e dal 208 ad oggi  la Dirigente dott.ssa Concetta Riccardo.